• Il peso della leggerezza. Dai il giusto peso alla tua vita
Il peso della leggerezza. Dai il giusto peso alla tua vita

Il peso della leggerezza. Dai il giusto peso alla tua vita

"Un'esperienza vissuta, positiva o negativa che sia, non ha motivo di essere stata attraversata se poi non riesce a tras formarsi in potenzialità da sfruttare a proprio vantaggio, nonché in un aiuto utile al prossimo. Il mio non è un triste ennesimo e compassionevole caso di anoressia, nossignori. Ho intenzione di guardare al passato con uno sguardo di superiorità e rispetto perché, sebbene rimpianga amaramente molte scelte fatte in questi ultimi cinque anni, se non avessi intrapreso questa avventura non sarei diventata la persona che sono ora. Sì, ho permesso alla mia Me Peggiore di prendere il sopravvento e di condurre alla deriva la nave della mia vita, ma grazie alla danza, al disegno e alle persone care rimaste a sostenermi in ogni momento, ho trovato la forza di guardare in faccia la realtà e di dire basta, e sono tornata a credere in me. Essere 'leggera' è stato pesante; con la mia amica-nemica anoressia ho intrattenuto un estenuante combattimento e, sebbene lei abbia avuto la meglio in molte battaglie, una cosa è certa: la guerra l'ho vinta io. E la leggerezza in questione è da intendere anche come modalità di approccio alla Vita: ho dato troppo peso a ciò che, con un po'più di lucidità, sarei riuscita benissimo ad affrontare senza affanni né ansie." Vedi di più